Manda email
Stampa
PDF

STAMPA - Area Aziendale - A.O. Cannizzaro - CT

Scritto da anaaosicilia il 10 Maggio 2012.

Geriatria, al Cannizzaro noma neanche al Policlinico.Il prof. Maugeri: «Gli anziani stiano tranquilli: continueremo a prestare assistenza»

Giovedì 10 Maggio 2012 Catania

Rossella Jannello
«Avrei voluto concludere la mia carriera qui, fra quattro anni. E invece ci vogliono mandar via». E' sempre battagliero il prof. Domenico Maugeri, responsabile dell'Unità operativa di Geriatria, che difende la sua struttura invocando che rimanga dove si trova da 35 anni e cioè all'ospedale Cannizzaro. Ma la «battaglia» fra lui e il direttore generale dell'Azienda che vuole fortissimamente rimandare la struttura universitaria al Policlinico, come da intesa con l'Ateneo risalente al 2010 lo sta stancando. Anche per le sue note contrastanti. C'è la deliberazione n.823 del 30 aprile scorso, con la quale il Cannizzaro informa che dal 1° aprile, non verserà più all'Università le spettanze riguardanti l'integrazione stipendiale del personale universitario medico e tecnico amministrativo di Geriatria. «Ma se dobbiamo andare via - dice Maugeri - perchè l'ufficio tecnico ha sistemato il reparto, riportandovi anche macchinari che da anni erano dislocati altrove come quello per la Moc? Eppure, dal marzo del 2010 siamo assenti dall'organigramma del Cannizzaro e non sono stato neanche chiamato, come tutti i primari, per negoziare il budget. Ma Geriatria non è neanche nell'organigramma del Policlinico che sulla questione prende tempo».
Insomma, una vicenda che sta diventando pirandelliana. «Dicono che ci vogliono mandar via perchè il nostro è un reparto universitario. O perchè non risponde alla mission di azienda ospedaliera specializzata nell'emergenza urgenza. Ma prima di noi è stata mandata via Neuropsichiatria infantile, appartenente alla Medicina del territorio e spedita ad Acireale. D'altra parte, però è stato chiamato il prof. Galassi, universitario, per la Cardiologia interventistica. E allora, qual è la ratio aziendale? Mi auguro che al più presto il problema della Geriatria del Cannizzaro, venga risolto definitivamente. Quanto alla decurtazione dei nostri stipendi - conclude Maugeri - i pazienti anziani seguiti da sempre in Geriatria non si preoccupino, in quanto anche se non pagati dal dott. Poli, i geriatri, il personale tecnico ed amministrativo, continueranno a restare al loro posto di lavoro, garantendo tutte le consuete prestazioni sanitarie, così come lezioni e tirocini formativi».
«Già il Decreto assessoriale del 4 marzo 2010 - ricorda dal canto suo in una nota la Direzione generale e la Direzione sanitaria del Cannizzaro - prevedeva "in via tendenziale il graduale trasferimento" di attività per la funzione didattica dall'AO Cannizzaro all'AO Universitaria. A disporre il trasferimento della Struttura Operativa Complessa di Geriatria all'Azienda Policlinico-Ove è stato il Decreto assessoriale del 25 maggio 2010, per la, rifunzionalizzazione e riconversione della rete ospedaliera, che prevedeva altresì che entro un anno sarebbe stata definita la collocazione della citata Struttura. In osservanza del decreto, sin dal settembre 2010 l'Azienda Cannizzaro ha sollecitato l'Università di Catania a realizzare il trasferimento dell'Unità Operativa di Geriatria, che tuttavia, a distanza di due anni dalla pubblicazione del Decreto, non è stato ancora concretizzato. Dopo ripetuti solleciti, a marzo scorso questa Amministrazione ha infine comunicato all'Università che non avrebbe proceduto alla liquidazione dell'integrazione stipendiale per il personale in servizio presso la citata Unità Operativa: comportamento diverso sarebbe, come facilmente comprensibile, di precisa responsabilità contabile.
«L'Azienda Cannizzaro non adotta atti e provvedimenti autonomi in contrasto con superiori disposizioni. È peraltro evidente che tutte le fasce di età, ivi compresa quella geriatrica, che necessitino di prestazioni di Pronto Soccorso trovano adeguata risposta in questa Azienda ospedaliera. Le prestazioni di tipo ambulatoriale, come quelle offerte dall'Uo di Geriatria - conclude la nota -, troveranno adeguata risposta presso altre strutture sanitarie della città».

Condividi

Il tuo profilo

sitonazionale

anaao_previdenza

servizianaao

guestbook2

Accesso Riservato agli iscritti al sito



Notizie da anaao.it

Anaao Giovani

giovani

 

fondazionepietropaci

sdssnabi

cosmed

Previsioni Meteo

30°C
Catania
Poco nuvoloso con sviluppo di nubi cumuliformi
Umidità: 32%
Vento: 14 nodi OSO
Mar

27°C
Mer

27°C
Gio

27°C
Ven

28°C

Chi è online

 4 visitatori online

Ministero della Salute

Ansa.it SCIENZA E MEDICINA

Quotidiano Sanità

Corriere.it MEDICINA

Ricevi tutti le notizie Anaao!







Collegamenti rapidi

Sito Compatibile

Questo sito ha superato il test XHTML e CSS ed è compatibili con tutti i browser moderni.

Firefox 3.0+ Internet Explorer 7+ Safari 3.1+ Opera 9.5+ Camino 1.0+ Konqueror Chrome 1.0+